Bolivia, è la ‘Giornata della coca’

0
DIA DE LA COCA

(ANSA) – MILANO, 25 OTT –

La Bolivia porta a Expo la ‘Giornata internazionale della Coca’, un evento che rientra nelle numerose attività del governo di La Paz per la depenalizzazione della foglia di coca e per far conoscere il suo valore terapeutico, nutrizionale e culturale che la pianta ha per le popolazioni andine. Durante la conferenza stampa, tenutasi a Cascina Triulza e intitolata ‘L’importanza della Coca nella società boliviana: l’ ‘acullico’ e l’uso nel mondo andino.

La Coca, come forma di resistenza sociale’, sono intervenuti, fra gli altri, il viceministro della Coca e dello Sviluppo Integrale della Bolivia, Gumercindo Pucho, e il direttore dell’Unità per lo Sviluppo Integrale e di Produzione della Bolivia, Jesús Sanez. Al centro dell’incontro la coltivazione della coca e l’acullico, la masticazione delle foglie, praticata dalle popolazione andine da secoli (le prime tracce risalgono al V secolo a.C.). Il tema è stato affrontato dal punto di vista scientifico, culturale e antropologico, con lo scopo di superare l’accostamento tra coca, cocaina e criminalità, e illustrare i benefici dell’uso della coca, insieme alle grandi opportunità industriali ed economiche che rappresenta per la Bolivia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

No comments

Le recomendamos leer: